Questo sito utilizza cookie tecnici per consentirne la navigazione e cookie di altri siti per analisi statistiche.
Proseguendo la navigazione l'utente acconsente all'utilizzo di tutti i cookie.
×

Case History

  1. Telefonia Fissa in CS, codice inserito nell’LCR del centralino aziendale
  2. Telefonia Fissa in CS, codice inserito nell’LCR del centralino aziendale
  3. Telefonia  in CPS fissa a consumo
  4. Telefonia fissa in CPS a pacchetto aziendale
  5. Telefonia  fissa in WLR  a consumo
  6. Telefonia  fissa in WLR  a traffico telefonico  FLAT illimitato
  7. Voip GNR in selezione passante
  8. VOIP  in Radio/ DECT pacchetto FLAT
  9. Voip centralino in cloud
  10. Voip su connettivita’ con doppio circuito virtuale
  11. Fax2Mail _fax all’estero
  12. Fax2Mail _mailing via fax
  13. Pluscom interlocutore unico
  14. Connettività larga banda bilanciata
  15. Connettività ADSL 20mega problematica
  16. Servizi Cloud, backup MX di posta
  17. Internet satellitare bidirezionale

1) Telefonia Fissa in CS, codice inserito nell’LCR del centralino aziendale

Situazione:
Sede italiana di una Società Americana, centralino con Primario ISDN di 15 canali bidirezionali con operatività EMEA, Sud Europa e Medio Oriente con esigenze di attribuzione del traffico per diversi centri di costo.

Metologia:
Analisi di gestione traffico telefonico differenziandolo tra nazionale e resto del traffico Emea.

Proposta: Apposizione nell’ LCR, Least Cost Routing, del centralino del Cliente del nostro codice e ripartizione dei costi per centri di costo e tariffazione nazionale e internazionale senza scatto alla risposta, contabilizzazione a secondi effettivi anche per le internazionali e con tariffe non a ZONA ma secondo i singoli prefissi esteri i di destinazione.

Esito: Piena operatività in meno di 24 ore dall’accettazione del Cliente.

Risultato:
Soddisfazione del Cliente con fatturazione per centri di costo, congruenti con le policy aziendali e risparmio sulle internazionali del 32%

2) Telefonia Fissa in CS, codice inserito nell’LCR del centralino aziendale

Situazione:
Società Italiana di confezione abbigliamento, con forte percentuale di esportazione, contratto telefonia flat nazionale con altro Gestore, esigenze di ottimizzare esclusivamente i costi delle telefonate internazionali.

Proposta: Apposizione nell’ LCR, Least Cost Routing, del centralino del Cliente del nostro codice per le sole destinazioni estere e tariffazione senza scatto alla risposta, contabilizzazione a secondi effettivi e con tariffe non a ZONA ma secondo i singoli prefissi esteri i di destinazione.

Esito: Piena operatività in meno di 24 ore dall’accettazione del Cliente .

Risultato:
Soddisfazione del Cliente, risparmio sulle chiamate internazionali del 35%

3) Telefonia in CPS fissa a consumo

Situazione:
Società di gestione servizi alla persona, in appalto pubblico con 23 sedi operative sul territorio con necessità di contenere i costi di telefonia fissa tradizionale ma con vincolo di non poter trasformare le linee telefoniche esistenti, da riconsegnare, a fine appalto, nello stato originario.

Metodologia:
Sono state analizzate le vecchie fatture per destinazione fisso/mobile delle telefonate, tipologie delle chiamate( tel/fax) e costo e durata media: numero medio di telefonate, il 70% circa entro i 60 secondi. Su due bimestri: n° chiamte 28.076, minuti totali 53.809, costo vecchio gestore € 6.704,23.

Proposta:
Gestione del solo traffico telefonico, in CPS Carrier Pre Selection automatica, mantenendo le fatture Telecom dei canoni, e proposta di traffico telefonico a consumo, senza scatto alla risposta e con contabilizzazione al secondo effettivo.

Esito: Vinto competizione con i due maggiori Gestori Nazionali, risparmio stimato del 27%.
Proposta Pluscom a parità di chiamate: costo € 3.733,34, accettata.

Risultato: rilevato sui consumi effettivi:
Consumo fatturato nello stesso quadrimestre dell’anno successivo: € 3.339,18, al di sotto della proiezione!

4) Telefonia fissa in CPS a pacchetto aziendale

Situazione: Agenzia di assicurazione con 5 subagenzie sul territorio e 16 linee complessive ISDN e analogiche.

Metodologia:
dall’analisi del traffico emerge un livello basso di numero di telefonate in uscita da ogni sede, si delinea come antieconomica la tariffa flat illimitata per singola linea.

Proposta:
Tariffa a pacchetto di minuti, unico per tutte le sedi: 6.000 minuti al mese , 4.000 minuti verso fisso e 2.000 minuti verso mobile.

Esito: il Cliente ha apprezzato il concetto del pacchetto unico in modo da poter assorbire le necessità di ogni singola sede secondaria; i picchi positivi e negativi di una sede vengono armonizzati senza generare altri costi aggiuntivi.

Risultato: rilevato sui consumi effettivi: Risparmio del 21% rispetto alla fatturazione per singola sede.

5) Telefonia fissa in WLR a consumo

Situazione: Azienda SPA produttrice di film di protezione per uso industriale, con grande presenza estera, già usufruisce di svariati servizi Pluscom, oltre alla telefonia fissa, connettività terrestre e per la business continuity i servizi di backup via satellite bidirezionale e backup del MX per il proprio server Exchange di posta interno con tre linee ISDN in ricerca automatica e tre linee analogiche, esigenza di ottimizzazione dei costi telefonici.

Proposta: Eliminare le fatture Telecom per i canoni delle linee e passaggio in WLR Pluscom, unificazione delle fatture del traffico e dei canoni in capo a Pluscom.

Risultato: riduzione dei canoni del 27%, equivalente ad azzerare le prime 7.596 telefonate nazionali, mobili e internazionali dell’anno.
In pratica il Cliente come se avesse telefonato GRATIS dal 1 gennaio fino a tutto il 9 luglio….

6) Telefonia fissa in WLR a traffico telefonico FLAT illimitato 

Situazione: Aziendasi automazione meccanica, già usufruisce di svariati servizi Pluscom, oltre alla telefonia fissa, connettività terrestre e per la business continuity ,backup del MX per il proprio server Exchange di posta interno, con tre linee ISDN in ricerca automatica, esigenza di ottimizzazione dei costi telefonici.

Proposta: Eliminare le fatture Telecom per i canoni delle linee e passaggio in WLR Pluscom, unificazione delle fatture del traffico e dei canoni in capo a Pluscom. Passaggio per il traffico telefonico da tariffa a consumo a tariffa flat illimitata.

Risultato: riduzione dei canoni del 25% traffico illimitato verso le direttrici fisse e mobili nazionali con risparmio del 21% sui consumi precedenti. Risparmio totale per il Cliente 46%, traffico illimitato, certezza dei costi mensili.

7) Voip GNR in selezione passante

Situazione:
Società spa della Brianza in fase di trasformazione degli impianti telefonici/dati con esigenze di trunk in selezione passante diretta degli interni e con minimo 8 conversazioni contemporanee da centralino IP Voip di terza parte. Connettivitò problematica per eccessiva distanza dalla centrale.

Proposta:
MNP, portabilità del Primario 15 canali ISDN in trunk Voip in modalità Gateway to Gateway per la selezione diretta, connettività bilanciata HDSL a 2Mega, garantiti, per i canali e le conversazioni Voip richieste.

Risultato:
Eliminazione dei canoni del canale Primario a fronte di una spesa una tantum per la MNP, risparmio di tutti i vecchi canoni del PRI, oltre 5.200 €/anno. Gestione del traffico VOIP nazionale e internazionale a consumo, senza scatto alla risposta e con contabilizzazione ai secondi effettivi di conversazione.

8) VOIP in Radio/ DECT pacchetto FLAT

Situazione: Cliente Agenzia di assicurazione, 1 linea ISDN e 1 RTG, 5 interni con esigenza di cambiare il vecchio centralino telefonico ma con problematiche economiche sia per il nuovo centralino che di rinnovo della rete interna telefonica.

Proposta: Passaggio in MNP in Voip delle linee, fornitura di un router centralino Fritzbox della AVM, 3 conversazioni contemporanee e 3 cordless viva voce in modalità radio/Dect, oltre configurazione degli smartphone come interni del centralino

Risultato:
Eliminazione dei canoni dei canoni Telecom a fronte di una spesa una tantum per la MNP.
Nessun costo per la rete interna.
Gestione del traffico VOIP nazionale verso fisso e verso mobile con pacchetto flat con telefonate illimitate.

9) VOIP CENTRALINO IN CLOUD

Situazione: Cliente Società di assicurazione con esigenza di collegare 4 sedi e poter gestire i tre comparti aziendali: Danni, Vita e Sinistri. Centralino esistente ISDN in sede e due centralini analogici nelle sedi secondarie.

Proposta:
Passaggio in PBX IN CLOUD , CISCO VIS 5.0, il centralino ‘As a Service’ non fisicamente presente in sede ma in Cloud a Milano. Telefoni Cisco SIP IP “As a Service’ collegati sfruttando la rete Lan esistente.
Nessun investimento iniziale, tutto a canone, con possibilità di riscatto finale dei telefoni IP. Installazione, configurazione e corso in sede Cliente a cura Pluscom.
Eliminazione delle vecchie linee telefoniche, zero canone e numero di conversazioni contemporanee configurate su una sola utenza telefonica Voip, per ognuna delle 4 le sedi ma con logica di gestione unitaria.
Traffico intersede gratuito e traffico nazionale verso fisso e verso mobile FLAT con telefonate illimitate.

Risultato:
Eliminazione dei canoni dei canoni Telecom.
Nessun investimento per i nuovi centralini
Nessun costo per la rete interna.
Quattro sedi diverse viste dall’esterno come unica sede, con ottimizzazione delle presenze, chiusure/aperture delle sedi, con la logica “Azienda sempre aperta”.
Gestione del traffico VOIP nazionale verso fisso e verso mobile con pacchetto flat con telefonate illimitate, certezza dei costi, nessuna sorpresa in fattura.

10) VOIP SU CONNETTIVITA’ CON DOPPIO CIRCUITO VIRTUALE

Situazione: due aziende, un centro benessere e una società di servizi per terzi, dello stesso gruppo a cui in sede di rinnovo dei locali avevamo fornito un centralino software IP in sede su cui erano state centralizzate e gestite tutte le problematiche, dalla gestione delle cabine agli uffici amministrativi, fino alla gestione dei varchi di accesso. Numerazioni native in Voip e accesso a internet unico su adeguata ADSL Business.
Nel tempo sono emerse problematiche nella qualità della voce nelle telefonate esterne, a tratti metallica, a volte l’interlocutore esterno non percepiva intere parole, etc.

Analisi: Abbiamo messo sotto monitor la connessione ADSL e rilevato, dai flussi di dati scambiati, che le problematiche erano concentrate sempre di mercoledì e sempre in upload, in occasione dell’aggiornamento settimanale dei gestionali esterni dei Clienti si saturava il canale in UPLOAD.

Soluzione: Cambiato Provider della connettività , zona con coperta dalla Fibra, e fornito un circuito ADSL a doppio VC, separando rigidamente il canale in due distinti VC, non interferenti tra di loro per veicolare sul primo il flusso dati/navigazione internet , sul secondo il flusso Voip.

Risultato: superamento di tutte le problematiche, i due flussi dati e Voip navigano ognuno sul proprio canale, senza interferenza reciproca. Cliente soddisfatto per l’ottima qualità della voce in VOIP. Dal 27/04/2014 mai più aperto ticket di disservizio.

11) Fax2Mail _fax all’estero

Situazione: Azienda produttrice di materiali per l’edilizia invia le conferma delle spedizioni all’estero via fax.

Soluzione realizzata:
Fornitura numerazioni fax2mail, basate su caselle mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. collegate con il sistema AS400 del Cliente. In automatico invio del mail/fax alla generazione informatica del documento.

Risultato: nel 2016 inviati 1.824 fax all’estero con risparmio di carta, toner e con tariffa adeguate, notevole risparmio economico, media per fax :4,49 €centesimi…fxa inviati in Francia, Germania, Svizzera e Regno Unito.

12) Fax2Mail _mailing via fax

Situazione: Società di servizi per aziende aderenti a Organizzazione di categoria, vuole inviare fax massivi periodici per pubblicizzare i nuovi servizi per gli associati.
Soluzione: assegnazione di una numerazione VOIP in fax2Mail, accesso da pagina web mail per invio di fax multipli, 49 per invio, ogni Fax composto da due file PDF di una pagina.
Risultato: nel 2015 inviati 11.361 fax al costo per fax di 3,60€ centesimi, ottimo rapporto invio/adesione ai servizi proposti. Adesione ai servizi anche dopo tre settimane dall’invio.

13) Pluscom interlocutore unico 

Situazione: Società attiva nel settore dei portautensili per macchine industriali, in fase di riorganizzazione  dei servizi di telecomunicazione.Proposta: Trasformazione delle due delle 3 linee ISDN ognuna con 7 numerazioni secondarie, ogni numero dedicato a un ufficio/funzione, in Voip mantenendo la terza linea ISDN, con passaggio a gestione WLR Pluscom, come backup. Connettivà bilanciata 4mega/4mega per il dati  e per la business continuity servizio di backup via satellite bidirezionale. Le 16 numerazioni Voip da gestire su connettività ADSL separata. Risultato: Pluscom interlocutore unico per canoni linee telefoniche in  WLR, Traffico telefonico tradizionale e Voip, Connettività terrestre Adsl e SHDSL, Connessione satellitare bidirezionale come backup per  business continuity.

14) Connettività larga banda bilanciata

Situazione: Cliente di grande visibiltà internazionale, in zona non coperta da servizio in Fibra e grande esigenza di banda in upload per necessità di aggiornare i propri server aziendali esterni.

Soluzione: fornitura di due circuiti bilanciati 4mega/4 mega e 8mega/8mega in balance tra di loro.

Risultato: risoluzione di ogni problematica di connettività, il canone mensile della connettività è stato recuperato parzialmente con l’abbattimento dei canoni delle linee ISDN in WLR.

15) Connettività ADSL 20mega problematica

Ufficio con problematiche di stabilità dell’adsl 20mega contrattualizzata con altro Gestore, accettata con proposta marketing telefonico.
Proposta: dall’analisi preliminare di copertura si evidenzia una distanza dalla centrale di oltre 1,5km con velocità stimata di non oltre 8 mega in down. Abbiamo proposto al Cliente la migrazione dell’ADSL configurando una 7mega/1mega.

Risultato: router allineato correttamente oltre la velocità di picco contrattuale, eliminate le continue cadute di linea e disconnessioni.
Cliente soddisfatto per la raggiunta continuità del servizio.

16) Servizi Cloud, backup MX di posta

Situazione: Cliente zona Parma con server di posta interno Excange, ci richiede possibilità di ricevere con continuità la posta, essenziale per il business aziendale, sempre, anche in caso di non raggiungibilità del server.

Proposta: Backup del MX in Cloud a Milano che in caso di non raggiungibilità del server principale tenga in backup, per tre giorni consecutivi, tutta le mail ricevute per riconsegnarle al primo tentativo utile di raggiungibilità.

Risultato: realizzato il servizio MX CLOUD, resosi essenziale durante l’alluvione di Parma essendo stato per due giorni il Cliente isolato sia per la connettività terrestre che del backup satellitare bidirezionale per mancanza di erogazione anche dell’energia elettrica in zona. Alla rispresa dell’energia elettrica la posta è stata riconsegnata tramite l’IP della connessione satellitare e ripresa la connettività terrestre, attraverso quest’ultima. Nessuna mail è andata persa.

17) Internet satellitare bidirezionale

Oltre 400 casi di installazioni realizzate a superamento del Digital Divide in Italia e all’estero.
Alcune significative realizzazioni:

  • Rete strutturata su canale dedicato a servizio di 12 statzioni a terra con antenna di 1,80 metri di diametro a servizio della Repubblica Democratica del Congo su satellite Eutelsat/Skylogic..
  • N° 35 stazioni a servizio di altrettanti campi FOTOVOLTAICI per un unico committente in Puglia e Sicilia in tecnologia iDirect con banda illimitata.
  • Stazioni a terra per Società quotata in Borsa per i campi Eolici di Sardegna, Sicilia, Puglia, Campania, Toscana, in tecnologia iDirect, banda illimitata e VPN.
  • Oltre 300 realizzazioni di Internet Satellitare bidirezionali in ASTRA2Connect, sia in banda KU che in banda KA, su tutto il territorio nazionale e per servizi nomadici, tipicamente camperisti, in Europa.
  • Tra questi decine di Rifugi Alpini, fino a 3500mt di quota, agriturismi, cantieri, attività.
  • Realizzazioni di Business Continuity per backup dell’ultimo miglio di linee dati terrestri.
  • Integrazioni su connessioni Sat Internet di linee Voip e POS.

 

numero verde

 

Seguici sui social



social fb social twitter social linkedin

Newsletter

Iscriviti tramite Facebook
... oppure inserisci i tuoi dati:



 
Acconsento al trattamento dei miei dati personali (decreto legislativo 196 del 30/Giugno/2003)