Questo sito utilizza cookie tecnici per consentirne la navigazione e cookie di altri siti per analisi statistiche.
Proseguendo la navigazione l'utente acconsente all'utilizzo di tutti i cookie.
×

Fatturazione Elettronica, invio, ricezione, conservazione

La fatturazione elettronica rappresenta un processo digitale di generazione, emissione, trasmissione e conservazione a norma delle fatture, che diventerà obbligatoria dal 1° gennaio 2019 per tutte le transazioni tra Aziende (B2B).

La fatturazione elettronica sostituisce, quasi totalmente, il formato cartaceo migliorando ed ottimizzando il flusso di procedureall’interno del processo di fatturazione, eliminando completamente i costi di stampa, spedizione e conservazione/archiviazione fisica in un unico prezzo omnicomprensenvo e soprattutto economico.

BILL4ME, il servizio di Fatturazione Elettronica di PlusCom

BILL4ME è una piattaforma/servizio cloud che permette la creazione, l’emissione (Ciclo Attivo) e la ricezione (Ciclo Passivo) delle fatture elettroniche nei confronti della Pubblica Amministrazione (B2G), di Imprese Private (B2B) e Consumatori (B2C).

Provvede automaticamente alla conservazione sostitutiva di tutte le fatture emesse e ricevute per 10 anni come da normativa.

Contestualmente viene anche attivato il servizio di PlusCom Power PEC. La PlusCom Power PEC abbina i vantaggi di una normale casella di posta elettronica certificata alle funzionalità avanzate studiate per la fatturazione elettronica passiva consentendo di ricevere le fatture elettroniche evitando in questo modo:

  • di ricevere tutte le altre comunicazioni “ordinarie”;
  • di subire ritardi in fase di ricezione delle fatture in particolar modo nei periodi “caldi” (ad es. fine anno). 
  • Chiama il richiedi  il  nostro Whitepaper e il prezzo della soluzione completa, ti sorprenderemo.

Scarica il vademecum aggiornato sulla Fatturazione Elettronica, FAQ su tutti gli aspetti della FE 

 

Newsletter

Iscriviti tramite Facebook
... oppure inserisci i tuoi dati:



 

Acconsento al trattamento dei dati ai sensi dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 (“GDPR”)

Testo sulla privacy